Chi siamo

L'associazione

L’associazione nasce per condividere la passione per la pratica di mare, della vela, dell'arrampicata in falesia, del trekking sulle isole, delle lunghe passeggiate in bicicletta dello sci nordico e dello sci alpinismo.
Tutto all'insegna dell’aggregazione sociale e iniziazione agli sport per cui le attività sono aperte a chiunque lo desideri fatto salvo per lo scialpinismo dove è richiesta una esperienza di primo livello presso il CAI o similare.
Sappiamo che le persone si sentono meglio quando rimangono attive e siamo orgogliosi di offrire iniziative che rispondano a questa esigenza.

Istruttori

Umberto Mingolla

Istruttore di sci, sci alpinismo e vela.

Giorgio Milanesio

Istruttore di sci e sci alpinismo.

Heike Shirmacher

Guida di cicloturismo.

Mattia e i suoi numeri

Conosco delle barche che arrugginiscono in porto per non aver mai rischiato una vela fuori.
Conosco delle barche che si dimenticano di partire hanno paura del mare a furia di invecchiare e le onde non le hanno mai portate altrove, il loro viaggio è finito ancora prima di iniziare.
(Jacques Brel)

Il catamarano é un prototipo (unico esemplare!), costruito nel 1997 ma ancora in perfetta forma. Ha 4 comode cabine con bagno con WC elettrico privato , un soggiorno molto ampio con un tavolo e due divani che possono ospitare comodamente 8 persone. Una cucina con 4 fuochi, forno, doppio lavello con scivolo, un piano di lavoro di circa 2 metri per gestire comodamente la cucina e tre frigoriferi.
Nel 2018 il catamarano è stato dotato di 800 watt di pannelli solari, cambiato completamente i due motori con relativi invertitori e piedi, la barca è dotata di epirb, ais e personalmente ho lo src (short range certificate) per l’utilizzo delle apparecchiature di sicurezza (epirb e ais). La barca ha una dotazione di 600 litri di acqua + dissalatore, un gruppo elettrogeno da 4 kw più 800 watt di pannelli fotovoltaici, tender di 3,30 metri con motore da 15 cv. Due kayak monoposto, una canna d'altura, alcune pinne con maschere e un gonfiabile da traino.
Ampie zone prendisole all'esterno con cuscineria dedicata.

I numeri di Mattia da quando sono il comandante (giugno 2017) sono:
- 20.500 miglia percorse
- 14 navigazioni superiori alle 24 ore
- 22 navigazioni in altura

Luoghi visitati:
- Croazia isole Dalmata e Incoronate, Sibenico parco di krka
- Albania di passaggio
- Montenegro: bocche di Cattaro
- Grecia isole Ionie: Cefalonia, Zante, Lefkada, Itaca, Meganisi, Kastos, Kalamos, Atokos
- Sardegna sud occidentale: isola di San Pietro, Carloforte e Pan di Zucchero, Sardegna sud orientale Ogliastra tutte le cale compresa la grotta del Fico e Sardegna del nord dall'isola di Tavolara all'isola dell'Asinara
- Liguria: Imperia, Sanremo, Porto Venere isola Palmaria
- Francia: costa azzurra, Corsica
- Sicilia costa occidentale, isole Eolie, isole Egadi e Ustica
- Toscana: Capraia, Elba e Giannutri
- Lazio: Ponza e Ventotene- Campania: Capri e Ischia
...... Work in progressssssssss.